PROGETTO PER LA RISTRUTTURAZIONE E L’AMPLIAMENTO DI UNA CASA AL MARE

Tipologia: Incarico | Committente privato

Anno: 2015

Località: Castagneto Carducci (LI)

Descrizione: L’oggetto dell’intervento riguarda la ristrutturazione e l’ampliamento di una villa immersa in una fitta pineta lungo il litorale toscano del comune di Castagneto Carducci. Lo stato di fatto dell’immobile si presentava fatiscente e composto da due corpi di fabbrica distinti sia a livello tipologico che morfologico. Tale distribuzione planimetrica ha permesso, in fase progettuale, un’ottima separazione delle funzioni residenziali. Lungo il viale di accesso si colloca il volume più basso con copertura piana, che ospita al suo interno ingresso, living e cucina in un ampio open space. Adiacente a questo, ed arretrato rispetto la sede stradale, trova luogo un secondo fabbricato con copertura a falde, al cui interno è stata sviluppata la zona notte adeguatamente suddivisa in: una camera matrimoniale, una doppia ed una singola, tutte dotate di servizi esclusivi. Per le finiture esterne si è pensato ad una alternanza tra pareti intonacate bianche e rivestimenti in legno a vista che richiamano il tema dell’ecosostenibilità, rimarcando la volontà di relazionare l’edificio con il suo contesto. Parallelamente alla ristrutturazione delle strutture esistenti, si è prevista anche la realizzazione di un nuovo volume trasparente, con coperture a sbalzo e rivestimento metallico, da adibire a vera e propria zona living. Tale intervento si distribuisce su una pianta rettangolare che in parte si allinea all’edificio esistente ed in parte genera un nuovo spazio da adibire a patio. Le grandi vetrate che lo compongono creano, così, una zona filtro tra la natura ed il costruito, dove poter trascorrere attimi di relax in un ambiente suggestivo immerso nella pineta. In ultimo, l’intervento prevede anche la sistemazione delle aree esterne a verde attraverso il controllo della vegetazione spontanea, l’inserimento di passerelle in legno e di percorsi in pietra oltre che la realizzazione di una piscina prospiciente l’ampliamento vetrato.


ALLESTIMENTO SHOWROOM A PLUS INTERIOR DESIGN AND REMODELING

Tipologia: Incarico | Committente privato

Anno: 2014

Località: Anaheim (USA)

Descrizione: A Plus Interior Design and Remodeling è un’azienda americana specializzata nella produzione e vendita di prodotti di finitura ed arredo cucina con sede ad Anaheim (Los Angeles), dove è ubicato anche il relativo showroom. L’intervento richiesto è volto al miglioramento del layout espositivo e dello stoccaggio delle campionature di loro produzione, alla realizzazione di uno spazio di accoglienza clienti nonché all’inserimento del logo aziendale, altrimenti assente. La soluzione progettuale si è posta come obiettivo l’individuazione di una sequenza di aree tematiche suddivise per settori merceologici ma collegate per mezzo di un unico percorso distributivo evidenziato sia a pavimento, attraverso scritte segnaletiche, che a soffitto, mediante il sistema di illuminazione. Per raggiungere tale obiettivo si è deciso di dislocare “L’area uffici” negli spazi retrostanti, delimitati da pareti leggere e permeabili, in modo tale da non interrompere l’asse visivo e distributivo longitudinale, che si conclude con una quinta scenografica dedicata al marchio aziendale, ad un corner relax e ad un’area interattiva. D’altra parte, la zona reception viene individuata in prossimità dell’ingresso, al fine di creare un immediato punto di accoglienza clienti. La struttura lignea esistente che la ospita è stata oggetto di modifica mediante il rivestimento in laminato bianco lucido delle sue superfici e la realizzazione di un’area caffè sul lato opposto all’ingresso. Le soluzioni di arredo sono state pensate ad hoc al fine di rendere flessibili e dinamiche le aree espositive, grazie alla realizzazione di piani di appoggio e stoccaggio a quote variabili, a contenitori/cassettiera ed a pareti attrezzate. Le cromie scure, che caratterizzano pavimenti, soffitti e pareti esistenti, si sono rivelate un punto di forza, in quanto hanno consentito la realizzazione di arredi dalle tonalità luminose, quali il bianco ed il rosso, divenendo il carattere unitario dell’intero progetto.


ALLESTIMENTO SHOWROOM ALBERTINI SERRAMENTI

Tipologia: Incarico | Committente privato

Anno: 2014

Località: Costa Mesa (USA)

Descrizione: Il segno distintivo dello showroom e’ proprio quella linea spezzata che richiama le sezioni dei serramenti. Lo showroom e’ stato riordinato in modo da ottenere una sequenza di spazi ben caratterizzati e racchiusi in strutture architettoniche a portali. Partendo dalla porta d’ingresso, trovano luogo: un magazzino, ampio ed organizzabile con mensole, la cui altezza e’ superiore a quella delle strutture che supportano i serramenti, proprio per sfruttarne la maggior capienza. Unitamente allo spazio magazzino successivo, tale area e’ volta a creare due portali tematici, identificativi dello stile moderno e dello stile classico tipici dell’azienda “Albertini Serramenti”; il serramento esistente e’ inserito in una struttura in cartongesso riutilizzata e perfettamente integrata al nuovo sistema espositivo. Il grande spazio disponibile nella parte posteriore al serramento viene sfruttato e caratterizzato tramite l’applicazione di un’mmagine di sfondo e l’inserimento di un oggetto di design; una struttura a “cassattiera verticale”, che contine fino a 15 serramenti in esposizione, permette di mantenere libero ed ordinato l’ambiente showroom. Il dorso di ogni cassetto e’ personalizzabile mediante l’utilizzo di grafica al fine di definire ogni tipologia contenuta e renderla facilmente riconoscibile. I serramenti sono quindi inseriti in strutture flessibili ed adattabili a varie dimensioni, che scorrono su binari a terra creando l’effetto “cassettiera verticale”; la parete opposta, e’ caratterizzata anch’essa da una struttura fissa contenente un serramento scorrevole in esposizione. All’interno del vano sono stati collocati mobili contenitori per minuteria e ferramenta, mentre il fondo della parete, cosi come la restante parte del prospetto, sono stati trattati con pareti attrezzate rivestite da pannelli preforati, definite board. Tali pareti, mediante utilizzo di perni e mensole, generano spazi espositivi flessibili e funzionali.